Chi siamo

logo 135L’Associazione PAMA (Parco Archeologico del Monte Asprano) è stata costituita nel mese di giugno del 2010, da un gruppo di cittadini roccaseccani, con l’intento di dar vita ad un valido organismo di sollecitazione e dinamismo culturale

L'Associazione PAMA è iscritta all'Albo Regionale delle Associazioni, secondo la L.R. 22/1999, dal mese di giugno 2011.

Gli organi statutari sono: l'Assemblea dei Soci, il Consiglio Direttivo, il Presidente, il Vicepresidente, il Tesoriere, il Segretario (eletti fra i membri del Consiglio). L'adesione all'associazione è legata al versamento di una quota associativa annuale. Le sue finalità sono indicate nell'articolo 3 dello Statuto

L'Associazione "PAMA" persegue, tra gli altri, i seguenti scopi:

  • Promuovere, tutelare e valorizzazione il patrimonio storico, archeologico, artistico e culturale del Parco Archeologico del Monte Asprano (da ora denominato PAMA), della frazione Castello, del territorio del Comune di Roccasecca (FR) e del territorio circostante al Comune di Roccasecca (FR).
  • Promuovere, organizzare e gestire tutto ciò che possa promuovere l'area del PAMA e di tutto il territorio circostante come convegni, mostre, giornate di studio, conferenze.
  • Promuovere, organizzare e gestire manifestazioni ed eventi culturali nell'area del PAMA e del territorio circostante.
  • Attivare rapporti e sottoscrivere convenzioni con enti pubblici per gestire beni che fanno parte del patrimonio ambientale, archeologico, storico, artistico, impianti sportivi, culturali e ricreativi, nonché promuovere, organizzare, gestire e collaborare anche con altre Associazioni per lo svolgimento di progetti, manifestazioni e iniziative culturali, sportive, turistiche, ricreative e educative.
  • Sviluppare e promuovere il turismo sociale e culturale con particolare riferimento alla terza età ed all'attività giovanile.
  • Promuovere la redazione e la ristampa di pubblicazioni, monografie, volumi che riguardino le risorse ambientali, il patrimonio storico, archeologico, artistico e culturale, di cui al punto 1) del presente articolo.

La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande. (Hans Georg Gadamer)

Ricerca

25 Settembre 2017
25 Settembre 2017
25 Settembre 2017

Associazione PAMA